FASHION YOUR WEDDING

Instagram Feed

Call Us +39 392 35 46470

Via Sterpulino 11, Pisa

Follow Us

Il rito della luce, unity candle

Tra i riti di unione preferiti delle future coppie di sposi che scelgono il matrimonio all’americana, il più in uso insieme al rito della sabbia è il rito della luce o rito delle candele (unity candle, in inglese), perfetto per rendere ancora più romantica e suggestiva la cerimonia.

l rito della luce detto anche rito delle tre candele, 2 candele a stelo e un cero, ha origini antichissime, di grande impatto emotivo, come detto, è solitamente officiato nei matrimoni simbolici, ma è perfetto anche per rendere ancora più indimenticabile il matrimonio civile o quello religioso o gli anniversari di nozze.

Le origini del Rito della Luce

Il rito della luce non ha origini chiare. Secondo alcuni ha avuto inizio in epoca pagana, secondo altri affonda le sue radici nella tradizione New Age e Wicca. Tuttavia, è indubbio che Il rito della luce è sicuramente un simbolo di origine religiosa. Esso, infatti, rappresenta la luce, contrapposta alle tenebre, che illumina il cammino di fede.

Il rito della luce è un simbolo di unione estremamente romantico in cui due fiamme, di due candele a stelo, si uniscono in un’unica grande fiamma quella del cero.

 

Come si celebra il Rito della Luce

Nella versione classica sono i genitori degli sposi che accendono una candela a stelo e la consegnano allo sposo e alla sposa. Le candele possono essere colorate o impreziosite con nastrini. Dopo di che i due sposi accendono insieme, utilizzando le due candele donate loro dai rispettivi genitori, il cero che può essere posto in un contenitore che contenga petali, sabbia, pietre colorate. In questo modo simbolicamente le loro vite si uniscono. A questo punto le fiamme delle loro candele sono spente e si lascia ardere solo quella del cero, che rappresenta la nuova vita di coppia e l’amore che arde per sempre.

È un bel simbolo che rappresenta l’eredità della famiglia. Quello che gli sposi hanno imparato sull’amore, sul matrimonio e sulla famiglia. Sulla maternità e sulla paternità; insomma tutti i valori e insegnamenti che la coppia porta nel matrimonio avendoli appresi dai propri genitori tramandandoli nel nuovo nucleo familiare che viene fondato.

Cosa rappresenta il Rito della Luce

Nel rito della luce la fiamma della candela si associa alla felicità e a qualcosa di fragile, che va protetto dal vento della vita. Al tempo stesso la luce della fiamma della candela rappresenta l’amore dei due sposi che diventa luce che illumina il cammino di vita insieme. La fiamma è intesa anche come simbolo di passione e augurio che l’amore degli sposi inteso nelle sue eccezioni come sentimento e passione continui a bruciare sempre, come il primo giorno.

La fiamma rappresenta le due vite degli sposi che si uniscono, dando origine ad una vita nuova e diversa generata dalla somma delle due. Una nuova entità che nasce: il noi!

Il cero rimarrà in ricordo a gli sposi come simbolo di questo momento intenso e potranno decidere ad esempio di riaccenderlo ad ogni anniversario, per rivivere questa forte emozione.

A cornice del rito della luce un  sottofondo musicale che accompagnerà i gesti degli sposi rendendoli ancora più emozionanti e la spiegazione del significato di questo rito, che il celebrante darà a tutti gli invitati presenti.

No Comments

Leave a reply