“Per essere insostituibili bisogna essere unici”


– Coco Chanel
Instagram Feed

Call Us +39 392 35 46470

Via Sterpulino 11, Pisa

Follow Us

Maid of honor: la damigella d’onore,

Il matrimonio è l’occasione in cui tutte le relazioni sociali degli sposi sono mostrate chiaramente, a partire dalla famiglia, ai parenti, passando dagli amici più o meno stretti, fino a semplici conoscenti.

Le figure principali importate dalla tradizione anglosassone sono:

  • maid of honor (la  damigella d’onore)
  • bridesmaids (le damigelle)
  • flower girl & ring bearer (i paggetti)
  • best men (il testimone).

 

Maid of honor; la damigella donore.

Il dovere principale di una damigella d’onore è accompagnare la sposa durante il suo grande giorno, rimanendole sempre a fianco ed aiutandola in tutto e per tutto, in modo tale da garantire la riuscita dell’evento. Un grande onore, ma al tempo stesso anche una grossa responsabilità.

Secondo la tradizione anglosassone, Il ruolo di damigella d’onore generalmente è assunto da una single in genere la migliore amica o dalla parente più amata (solitamente una sorella o una cugina), la madre ovviamente è esclusa. Accompagnare la sposa non significa solamente andare con lei dappertutto il giorno delle nozze, ma, soprattutto, sostenerla in ogni momento e fornirle un supporto morale. Visto che è il giorno delle sue nozze, un giorno carico di responsabilità, la futura moglie ha bisogno di una tonnellata di fiducia: si deve sentire bella e non si deve stressare, per il fatto di essere al centro dell’attenzione permanente. E’ fondamentale, quindi, che sia appoggiata soprattutto dalla madre e dalle damigella d’onore.

Originariamente, nel Medio Evo, essere damigella d’onore significava raggiungere il livello più alto, come accompagnatrice della Regina. Seppure nei secoli sia cambiata la forma non ‘ cambiata la sostanza, infatti non è mutato il ruolo della damigella d’onore.

Il compito della damigella d’onore comincia quando accompagna la sposa a scegliere il vestito di nozze. E’ un momento assolutamente proibito agli uomini, e, in particolar modo, al futuro marito.

La damigella d’onore assolve però anche ad altri compiti come: riempire e indirizzare le buste delle partecipazioni aiutare la sposa nel confezionamento delle bomboniere o in altri lavoretti fai da te, dalla creazione del programma delle nozze da consegnare a gli ospiti, alla realizzazione di elementi decorativi della cerimonia e, ovviamente, assistere la sposa nel suo wedding shopping.

Il giorno del matrimonio, la damigella d’onore, deve accompagnare la sposa molto presto dal parrucchiere, per aiutarla con l’acconciatura ed il trucco. Una volta in chiesa, poi, starà dietro, ordinando la fila, se necessario. La damigella d’onore può essere anche testimone di nozze, per cui, se questo è il suo caso, dovrà firmare il certificato di matrimonio.

Durante la cerimonia tra i compiti della damigella d’onore, se manca la wedding planner, c’è anche quello di accogliere gli invitati prima che arrivi la sposa, consegnare i libretti ed il riso o i petali per l’uscita dalla chiesa, nonché risolvere qualsiasi contrattempo ci possa essere durante la cerimonia o il banchetto.

Durante il servizio fotografico del matrimonio e il ricevimento di nozze – momenti in cui la sposa deve essere sempre perfetta – la damigella d’onore deve stare attenta e controllare come si muove l’abito da sposa, mentre lei cammina o quando si siede o si mette in posa per le foto ricordo.

No Comments

Leave a reply