fbpx

“Per essere insostituibili bisogna essere unici”


– Coco Chanel
Instagram Feed

Call Us +39 392 35 46470

Via Sterpulino 11, Pisa

Follow Us
bouquet autunno

Il bouquet in autunno

Dopo i consigli su come comporre il bouquet per il matrimonio in primavera e in estate, ecco quelli per quello autunnale.

Il bouquet in autunno, dalle tonalità calde, corpose e avvolgenti, darà al tuo matrimonio un tocco di raffinatezza.
Con colori che vanno dal giallo ocra al rosso e all’arancio, l’autunno è la stagione giusta per sbizzarrirsi con creazioni orginiali.
Se con il bouquet in primavera e quello in estate, pensavamo di andare sul sicuro, adesso non possiamo che farci ispirare.

L’autunno è la stagione della vendemmia, con i suoi colori che vanno dal verde al vinaccia, ma anche della raccolta delle castagne con i suoi toni più decisi che vanno dal marrone all’oro passando per il verde e l’arancio.
I boschi di faggi si colorano delle tonalità che vanno dall’ocra all’oro creando veri e propri scenari fiabeschi: set perfetti per il vostro servizio fotografico del matrimonio.

L’autunno è dunque la stagione perfetta per chi ami la natura e lo stile country. Le ultime tendenze in termini di colori indicano come marrone e oro i due colori dominanti, ma aggiungendo rose color arancio e rami, avremo un bouquet in autunno d’effetto.

Progettare un bouquet da sposa è sempre una forte emozione e come abbiamo già visto il bouquet è un elemento essenziale del bridal look.

Un elemento classico dei matrimoni autunnali sono le rose.
Questo fiore infatti si può ormai trovare tutto l’anno, in tutti i colori.
Usandolo quindi nelle sue tonalità arancio insieme a foglie dorate di quercia e bacche di iperico, darà come risultato un bouquet da sposa perfetto per la stagione.

Interessante anche l’idea di un bouquet di dalie color melanzana –  colore poco usato nei matrimoni – che con le sue lucide sfumature è molto adatto a matrimoni chic e formali.

Se sei una sposa anticonformista e vuoi essere trendy puoi puntare su in bouquet “a palla” portato come una borsetta ed unito al polso da un cordone di seta.
Questa composizione floreale di solito è composta da tante minuscole roselline intonate al colore dell’abito.
Il verde, che accompagna i fiori è di una tonalità intensa e decisa, come ad esempio foglie di aspedista o di photus gigante, o ancora rami del salix contorto.

In ogni caso, qualunque sia la scelta della forma del tuo bouquet o dei fiori, per un matrimonio raffinato ed elegante occorre seguire un file rouge che parte dal tuo bouquet, dall’allestimento floreale del luogo in cui si terrà la cerimonia fino a quello dove si terrà il ricevimento nuziale.
Occorre dunque fare particolare attenzione alla scelta dei fiori del tuo bouquet, dato che dovranno essere gli stessi che ritroveremo negli allestimenti.
Sarà importante inoltre porre particolare attenzione anche agli ambenti che saranno la cornice delle tue nozze.

Se hai necessità di suggerimenti per affidarti a professionisti del settore, contattaci.

E a voi, di quale forma e colore piacerebbe il vostro bouquet?

No Comments

Leave a reply