FASHION YOUR WEDDING

Instagram Feed

Call Us +39 392 35 46470

Via Sterpulino 11, Pisa

Follow Us

Idee per un matrimonio a Pasqua

Nell’ultimo articolo abbiamo visto che, se si opta per una cerimonia religiosa, non è proprio opportuno sposarsi a Pasqua, perché a prevalere è la liturgia della ricorrenza. Ovviamente questo vale esclusivamente per i matrimoni religiosi. Per i civili o i blessing via libera!

Quando parliamo di Pasqua, parliamo di libertà e la mente va alle giornate in cui il tempo migliora, il clima diventa più mite. I prati diventano colmi di fiori e i ciliegi sono uno spettacolo per gli occhi. Pasqua è dunque sinonimo di primavera ed abbiamo già visto che il matrimonio primaverile per eccellenza, per i fiori usati, i colori e le ambientazioni bucoliche è indubbiamente il matrimonio in stile shabby. Stile decisamente adatto per le spose romantiche e sognatrici. Se, però, hai deciso di puntare su un altro stile ricorda che un must irrinunciabile dei matrimoni a Pasqua sono gli allestimenti dove domina il colore verde e l’uso dei colori pastello. Usando questi toni, in sfumature differenti si possono avere composizioni floreali davvero uniche soprattutto se si utilizzano rami d’ulivo, rose e tulipani.

Decorazioni per un Matrimonio a Pasqua

Se decidi di sposarti proprio il giorno di Pasqua non si puoi rinunciare ai temi propri della tradizione quali: uova, colombe, coniglietti, agnellini e ramoscelli di ulivo.  Quindi sì a mazzi di fiori di campo inseriti in uova colorate, a zollette di prato artificiale come centrotavola e cestini decorati con uova, fiori e piccole colombe e perché no anche nel vostro bouquet potranno essere inserite uova decorate.

Nella scelta dell’abito da sposa opta decisamente per un abito bianco colmo di fiori bucolici per trasformarti così in una vera e propria dea della primavera.  Se, invece, vuoi essere una vera e propria ninfa della natura orientati su un abito dai colori pastello. Estremamente chic un abito color cipria.

Ricorda il trucco deve rigorosamente essere molto nature e sobrio. L’acconciatura morbida. Deliziose le trecce con l’inserimento di fiori freschi recisi.

Dopo la cerimonia perché non decidere di affidarsi alla tradizione del coniglio pasquale (in inglese Easter Bunny). Sarà una simpatica idea per rallegrare l’atmosfera ed intrattenere i propri ospiti con una vera e propria caccia alle uova, un gioco carino che coinvolgerà grandi e piccini.

Ricorda poi che il momento più atteso della giornata è sicuramente il taglio della torta, che dovrà essere scelta con cura ed attenzione. Un vero tocco chic sarà quello di riproporre nelle decorazioni i fiori scelti per il bouquet della sposa magari inserendo una nota di originalità ed in questa occasione, perché non trasformare la classica topper di sposini, in due simpatici e paffuti coniglietti?

A seguire, un ricco buffet di dolci tipici come colombe, pastiera napoletana e le immancabili uova di cioccolato.

Se decidi per le bomboniere dovrai sceglierle con cura. Siamo a Pasqua possono solo essere equo solidali! Se, però, decidi per un gift puoi donare ai tuoi ospiti scatole porta gioielli in stile farbegé. Deliziosi da donare anche piccole statuine in ceramica o porcellana a forma di coniglietto. Out gift in resina o in ogni caso oggettistica di scarsa qualità.

No Comments

Leave a reply