“Per essere insostituibili bisogna essere unici”


– Coco Chanel
Instagram Feed

Call Us +39 392 35 46470

Via Sterpulino 11, Pisa

Follow Us

I Testimoni

Continua la nostra carrellata sui wedding roles ( i ruoli del matrimonio) dopo aver spiegato la figura della maid of honor (inserire link all’articolo), della flower girl e del ring berarer (inserire link all’articolo)oggi è la volta dei testimoni.

I testimoni, sono chiamati così perché con la loro presenza, testimoniano ed ufficializzano il matrimonio, firmando gli appositi registri in comune ed in chiesa. Nel matrimonio civile si ha diritto a un testimone per parte, mentre in quello religioso possono esserci quanti testimoni si vuole, almeno però 2 per parte (se sono più di 2 per parte, è bene riferirlo all’officiante, che così può preparare i fogli dove fare apporre le firme).

I testimoni, uomo o donna, devono essere maggiorenni e in caso di matrimonio cattolico non necessariamente battezzai.

Nel mondo anglosassone il testimone ( the best men) dello sposo è colui che ha gli anelli porgendolo allo sposo al momento dello scambio delle fedi

Nel galateo sono le persone più importanti della cerimonia, tanto che a loro spettano le bomboniere più belle, anche se, dal canto loro, dovranno donare alla coppia un regalo superiore rispetto al resto degli invitati.

Al best men oltre ai classici regali, possono essere donati  regali fuori gli schemi non mancano e ce ne sono davvero di tutti i tipi. Se si vuole essere originali ed il testimone è un uomo ed è appassionato di calcio si può regalare il biglietto della finale di calcio della squadra del cuore. Nel caso sia appassionato di tennis si po’ optare invece per regalargli un biglietto per un importante match di tennis.

In alternativa, si può regalare un volo in deltaplano, una lezione di vela, un’immersione o una full immersion sul green può essere un’idea. Meno costosi ma sempre in tema sportivo, sono la maglietta ufficiale della squadra di calcio, una racchetta, una mazza, una muta o un casco nuovo per le gite in moto.

Per l’uomo invece che ama il buon vino, è molto adatto un corso per sommelier con annesso kit per degustazione o, per gli amanti della musica, un biglietto per un concerto.

Se il testimone è donna, meglio optare per una giornata o un intero weekend in una beauty farm, per rilassarsi insieme alla futura sposa, dopo l’ansia e lo stress dei preparativi e ricaricarsi in vista del fatidico giorno. Se la testimone ama poi cimentarsi in cucina, una simpatica idea è quella di regalarle un corso di cucina orientale o vegetariana, che fa tendenza.  Se invece si vuole rimanere sul “classico”, via libera ai gioielli, soprattutto ciondoli, in Swarosky. Se invece la testimone è una donna molto “chic”, si può puntare su un paio di occhiali firmati o un piccolo trolley.

Negli States, in mancanza di una wedding planner, sono i testimoni e gli amici a organizzare quasi del tutto le nozze ed oltre ad fornire ausilio e sostegno nei preparativi sono loro che in chiesa accolgono e fanno sistemare gli ospiti e sempre loro alla fine della messa forniscono la piantina per raggiungere il luogo del ricevimento e sistemano i fiocchi sulle auto.

No Comments

Leave a reply