“Per essere insostituibili bisogna essere unici”


– Coco Chanel
Instagram Feed

Call Us +39 392 35 46470

Via Sterpulino 11, Pisa

Follow Us

Abito da sposa: quale scegliere?

Il primo step nell’organizzazione del vostro matrimonio resta indubbiamente la scelta della location dove si terrà la cerimonia e quella del ricevimento, che nel caso delle nozze con rito civile possono coincidere. Tuttavia, è opportuno aprire una breve parentesi a riguardo, non tutte le location che siano residenze storiche, rustici o alberghi di lusso hanno la facoltà di poter svolgere il rito civile.

Una volta scelta la location potete definire lo stile delle vostre nozze e dunque il tema, che ritroveremo in ogni dettaglio a partire dalla progettazione delle partecipazioni per passare dal tableau de mariage, la mise en plase fino a giungere al vostro abito da sposa.

Se scegliete atmosfere hippy o boho chic immerse nella natura e nel verde o aventi come sfondo spumeggianti onde del mare non potrete mai indossare un abito con ampie gonne adatto invece a residenze storiche risalenti all’800.

Nella scelta del vostro abito indubbiamente può esservi d’aiuto consultare le riviste specializzate, i cataloghi di abiti da sposa, potrete trarre spunti anche dalla navigazione in internet senza rinunciare alle vetrine dei negozi. Dopo di che potete fare una prima selezione di ciò’ che vi piace di più facendo attenzione a scegliere un abito da sposa che possa valorizzare il vostro fisico, poiché, ad ogni sposa il suo vestito!

Gli stili sono molteplici, ma come dicevamo devono necessariamente tener conto dell’ambientazione in cui si svolgeranno le vostre nozze e del rito se civile o religioso.

Infatti, se ad esempio, le vostre nozze saranno in stile hippy o boho chic sono nozze esclusivamente con rito civile.

La scelta del rito è importante anche per la scelta del velo o meno.

Il velo è ammesso solo nelle nozze religiose, tuttavia se il vestito è ricco di pizzi o balse il velo deve essere omesso poiché nasconde l’abito.

Vediamo adesso quali sono i principali modelli degli abiti da sposa

Abito da sposa Classico

E l’abito da principessa per eccellenza. Gonna voluminosa e bustino stretto, l’effetto è spettacolare! Un consiglio prezioso é di non utilizzare troppi accessori per non caricare eccessivamente l’abito.

Abito da sposa stile Impero

Il taglio è pratico, vi metterà in risalto, e slancerà la figura qualunque siano le vostre forme. Aderente al petto, scivola verso il basso con semplicità. La sua leggerezza vi permetterà movimenti facili.

Abito da sposa a Tubino

Dallo stile Holliwoodiano, è un abito aderente, glamour e molto femminile. Questo modello è consigliato a coloro che si sentono a proprio agio nelle proprie forme.

Abito da sposa a Sirena

Abito aderente che si apre sul fondo donando al vestito una forma che ricorda quella delle sirene: sexy ed elegante allo stesso tempo.

Abito da sposa Amazzone

Abito da dama del 19° secolo in due parti: gonna a sbuffo voluminosa e giacca o bustino curvato che l’accompagna. Questo modello è perfetto se abbinato ad un ombrellino.

Abito da sposa Medievale

Si caratterizza principalmente da un bustino stretto da lacci e da maniche lunghe che si svasano a livello avambraccio.

Abito da sposa A balze

Modello arioso e voluminoso con applicazioni spesso in: tulle vi donerà l’aspetto da “fatina”. Era decisamente glamour negli anni ‘80

Quando scegliere l’abito da sposa?

I tempi per la scelta dell’abito da sposa dipendono dal tipo di confezionamento dell’abito, ovverosia se sartoriale o meno. Solitamente 6 mesi prima sono più che sufficienti per un abito di pret a poter anche se con taglio sartoriale. Ovviamente i tempi si allungano per abiti disegnati e cuciti su misura per voi.

Se decidete di avere le vostre amiche come damigelle, ricordatevi che devono avere i abiti uguali, nello stile del vostro ovviamente più semplici e meno elaborati, ma di colore diverso dal vostro. Solitamente avranno il vestito del colore dominante scelto per le vostre nozze o il colore del fiore dominante del vostro bouquet. Non dovranno mai essere di color bianco ad eccezion fatta di damigelle bambine.

No Comments

Leave a reply